I Guerrieri d’Argento – Prerecensione

Finito di leggere “Oltremondo – Petali di Rosa e Fili di Ragnatela” mi cimento sull’altro romanzo acquistato a Cernusco sul Naviglio, cioè “I Guerrieri d’Argento” di Elvio Ravasio, altro amico scoperto per caso.

Il libro, per stessa definizione dell’autore, è un libro per ragazzi, una sorta di favola per avvicinare i ragazzi alla lettura e strapparli per qualche momenti ai videogiochi o ad internet. Tralasciando l’intento nobilissimo che gli riconosco, essendo io fautore della lettura ad ogni costo, voglio invece addentrarmi nelle prime impressioni che ho ottenuto dopo aver letto il prologo e il primo capitolo.

Stilisticamente abbiamo il consueto e apprezzato terza persona al tempo remoto ed una fluidità delle descrizioni e del procedere dei periodi che lo rendono piacevole da affrontare, potendo focalizzare la propria attenzione non sui costrutti linguistici ma piuttosto sulla storia che essi si portano appresso e fanno quasi galleggiare su di un lago non turbato da venti o da tempeste.

E così vieni subito trasportato da una descrizione delle terre in cui è ambientato il romanzo, in cui devo ammettere di aver ritrovato una sorta di atmosfera onirica, richiamando descrizioni nella mia memoria che avevo trovato nelle opere di Lord Dunsany e di molti altri autori weird di inizio del ‘900. Mi sono lasciato rapire dall’idea della città degli Immortali, con le sette torri dei sette Re e la piazza su cui si affacciano per poi volteggiare sulla valle sottostante e sui suoi pendii.

E poi via nel primo capitolo, dove incontriamo i primi due protagonisti, Elamar e Nayla e assistiamo al loro ingresso in scena. Qui il tipo di racconto cambia, divenendo per certi versi quasi fumettistico, molto vicino alle storie dei supereroi e per questo capace nella sua semplicità di farti appassionare.

Insomma è un libro per ragazzi con la struttura del libro per ragazzi ma che al momento può dare immensa soddisfazione anche ad un adulto che vuole provare a mettere alla prova quella parte della propria mente che non è mai cresciuta.

Adesso proseguiamo nella lettura e vedremo cosa succede.

Ecco comunque di seguito il blog dell’autore:

http://iguerrieridargento.blogspot.it/

0 Replies to “I Guerrieri d’Argento – Prerecensione”

  1. Che dire? Non ho mai ricevuto una prerecensione e promette bene :)) ti ringrazio e spero che il seguito ti appassioni come l’inizio, a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*